Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Immagine Feed RSS

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 21/03/2020, 1:56

*
Allegati
imago436.JPG
imago436.JPG (85.94 KiB) Osservato 974 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Donazioni Emergenza Coronavirus Covid-19

Messaggioda Amministratore » 20/03/2020, 14:49

Tutte le strutture sanitarie della Lombardia stanno cercando di fronteggiare l'emergenza Coronavius dando assistenza a tutti i pazienti.
Il contributo di tutti, anche economico, è fondamentale in questo difficilissimmo momento.

Regione Lombardia ha attivato uno specifico conto corrente per donazioni a medici, infermieri e ospedali ed è possibile aiutare direttamente le strutture sanitare della Regione.

Elenchiamo (in aggiornamento) conti correnti diretti per dare il nostro aiuto e iniziative di raccolta fondi alle strutture sanitarie della Regione Lombardia.

Regione Lombardia
IBAN IT76 P030 6909 7901 0000 0300 089
BIC BCITITMN
CAUSALE “REGIONE LOMBARDIA – SOSTEGNO EMERGENZA CORONAVIRUS”.
BANCA INTESA SANPAOLO - VIA LUIGI GALVANI 27 – N2 -20124 MILANO
Info: https://www.regione.lombardia.it/wps/wc ... OD=AJPERES

Ospedale di Bergamo Papa Giovanni XXIII
Azienda Socio Sanitaria Territoriale Giovanni XXIII
IBAN IT52Z0569611100000012000X95
BIC: POSOIT22 (se richiesto)
indicando possibilmente nome, cognome e codice fiscale del benefattore.
Info: http://www.asst-pg23.it/section/2429/Do ... oronavirus
Raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/emergenza-co ... er-bergamo

Ospedale San Matteo di Pavia
Per effetture bonifico bancario o donazione diretta
http://www.sanmatteo.org/site/home/area ... o4700.html

Ospedale Valduce di Como
Raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/aiutiamo-il- ... le-di-como

ASST Lariana
Per info: http://www.asst-lariana.it/v2/1/news/?ID=3531&pag=1

Aiuti AMO Brescia
Bonifico sul conto corrente di "Fondazione Comunita Bresciana Onlus" (NB senza accento per vitare problemi)
Ubi Banca
IBAN: IT76Z0311111238000000001390
Causale: AIUTIAMOBRESCIA (NB senza hashtag)
Per chi risiede all'estero: BIC BLOPIT22
Info: https://www.giornaledibrescia.it/bresci ... -1.3465790

Ospedale Maggiore di Lodi
Bonifico Bancario intestato a:
ASST di Lodi sul conto bancario Banco BPM Spa, Sede di Lodi Via Cavour n. 40/42
IBAN: IT94W0503420301000000005410
Causale:contributo liberale per Emergenza Covid19
SWIFT: BAPPIT21M01
Info: https://www.asst-lodi.it/donazioni-coronavirus

Ospedale Maggiore Policlinico di Milano
Per effetture bonifico bancario o donazione con carta di credito:
https://www.policlinico.mi.it/donazioni ... oronavirus

Ospedale Fatebenefratelli Sacco di Milano
Raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/ospedale-sac ... hare-sheet

ASST di Monza (Ospedale di Desio e Ospedale San Gerardo di Monza)
IBAN IT49L0306920407100000046081
BIC_SWIFT BCITITMM
Intesa San Paolo S.p.A.
Piazza Trento Trieste 10, Monza (MB)
Specificando nella causale EMERGENZA CORONAVIRUS
seguito da nome, cognome e codice fiscale del benefattore e da un contatto mail o telefonico.
Info: https://www.asst-monza.it/web/guest/don ... oronavirus

ASST Mantova
Per informazioni donazioni:
https://www.asst-mantova.it/coronavirus

ASST Cremona
Info per binifico a strutture sanitare del territorio e raccolte fondi autorizza:
https://www.asst-cremona.it/contenuto-w ... di-cremona

ASST Valtellina e Alto Lario
Con la campagna "AIUTIAMOCI" si può donare direttamente tramite bonifico bancario:
per i privati IBAN IT21P0569611000000003321X23
per gli Enti Pubblici IBAN IT72F0100003245137300319692 (Banca d’Italia)
Tramite Versamento Postale: c/c Postale n. 6213
causale di versamento: AIUTIAMOCI (alla causale aggiungere generalità del donante)
Info: https://www.asst-val.it/

ASST Varese
Iban IT75 O030 6910 8101 0000 0046 111
Bic BCITITMMXXX (se richiesto)
Nella causale va indicata la dicitura "Donazione Covid-19"
Info: https://www.asst-settelaghi.it/contenut ... -aiutarci-

 
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/02/2009, 15:56
Località: Milano

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 19/03/2020, 1:34

ACTA, 17/03/2020

SECONDO SONDAGGIO SULL’IMPATTO DEL CORONAVIRUS: SITUAZIONE IN FORTE PEGGIORAMENTO

Il secondo sondaggio di Acta, a distanza di 17 giorni dal primo, evidenzia un forte peggioramento delle conseguenze della crisi economica in atto, che ormai non colpisce solo le attività direttamente legate al lockdown, ma è molto più estesa a causa del rallentamento generale dell’economia.

Peggioramento dell’impatto
Oltre il 40% degli intervistati non ha lavorato nell’ultima settimana.

Chi ha risposto al sondaggio
Al nostro secondo sondaggio, lanciato tra il 14 ed il 16 marzo hanno risposto 656 freelance.

Quasi ¾ sono donne, il 46% ha non più di 40 anni, 30% tra i 40 e i 50 anni e 30% sopra i 50 anni. Hanno risposto soprattutto traduttori, interpreti, formatori, comunicatori, pubblicitari, designer, consulenti delle imprese. L’89% ha una partita IVA, il 15% lavora con più modalità contrattuali.

Possiamo valutare l’impatto della crisi e mostrare come è cambiato rispetto al precedente sondaggio, con tre indicatori:

Quanti hanno subìto la cancellazione e/o sospensione di una commessa;
La stima del valore delle commesse cancellate e sospese;
La stima dell’impatto della crisi sul fatturato.
I grafici seguenti mostrano il sensibile peggioramento di tutti e tre gli indicatori in meno di 20 giorni.
*
Allegati
imago434.JPG
imago434.JPG (32.53 KiB) Osservato 998 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 18/03/2020, 23:04

ANORC

ANORC sostiene CoLAP: l’appello al Presidente Conte per la tutela dei professionisti
Redazione16 Marzo 2020PA, Lobby

Ai fini del raggiungimento dei nostri obiettivi di tutela, rappresentanza e difesa degli interessi degli operatori e dei professionisti del settore della digitalizzazione, ANORC sostiene l’Appello, inviato pochi giorni fa, dei professionisti associativi CoLAP diretto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Le proposte del coordinamento a supporto ai professionisti associativi ex L. 4/2013
Il CoLAP ha individuato una serie di ambiti in cui è necessario intervenire immediatamente, elencando una serie di proposte a supporto ai professionisti associativi ex legge 4/2013, si menziona qui di seguito alcune di queste.
...
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 18/03/2020, 15:45

Allegati
imago432.JPG
imago432.JPG (161.47 KiB) Osservato 990 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 17/03/2020, 16:07

L'Archivio di Stato di Venezia aderisce alla campagna #iorestoacasa del MiBACT con due iniziative.
La prima riguarda la messa on-line, ogni giorno, di un documento di una città italiana e si chiama

"Un saluto dai Frari a...":

La seconda, utilizzando gli strumenti messi a disposizione da AgID, prevede una consulenza in videoconferenza con gli Ispettori della Sala di Studio.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 17/03/2020, 12:17

Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali, 17/03/2020

LAVORO CULTURALE: CHE STA ACCADENDO? COMPILA IL QUESTIONARIO!

Hai subito ripercussioni sul tuo lavoro in queste settimane o temi di subirle a breve?
Il questionario si rivolge a tutti i lavoratori del settore Cultura (Beni culturali, Turismo, Spettacolo) che hanno perso il lavoro o subito qualsiasi tipo di abuso o cambiamento in peggio a partire dallo scoppio dell’emergenza coronavirus in Italia fino ad oggi.
Allegati
imago434.JPG
imago434.JPG (34.48 KiB) Osservato 960 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 16/03/2020, 19:05

Dalla ml Archivi23

La Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio aderisce alla campagna social #iorestoacasa promossa dal MiBACT.

Siete tutti invitati a partecipare, inviandoci immagini che raccontino il vostro legame personale o professionale con i beni librari e archivistici che si trovano nel Lazio (foto di laboratori didattici, di lavori in archivio, immagini di documenti e libri, vostre immagini del passato in archivio o in biblioteca...): le comporremo in una galleria che racconterà , in questo difficile momento, la passione civica per il patrimonio culturale della nostra Regione.

Le immagini, possibilmente in formato jpeg (300 dpi), possono essere inviate all'indirizzo e-mail sab-laz@beniculturali.it, corredate da liberatoria per la pubblicazione di contenuti per fini istituzionali e da minime informazioni descrittive (soggetto conservatore, titolo, eventuale partizione d'archivio).
"E cè dell'oro, credo, in questo tempo strano".
(Mariangela Gualtieri)

SAB Lazio
Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio
Via del Porto 13 - 00153 Roma
tel.: (+39) 06.6723.3716
http://www.sa-lazio.beniculturali.it
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 16/03/2020, 18:17

Principali Misure della Manovra 2020

SINTESI D.L. CURA ITALIA
In allegato le slide

COVID-19: il testo e la sintesi del decreto "Cura Italia"
*
Allegati
imago434.JPG
imago434.JPG (22.42 KiB) Osservato 837 volte
sintesi DL CURA ITALIA.pdf
(386.95 KiB) Scaricato 17 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 15/03/2020, 2:05

AgCult, 12/03/2020

Coronavirus, l'appello degli assessori alla Cultura: senza sostegno il settore non si riprenderà dalla crisi

"Con conseguenze gravissime che ricadono sul paese intero": l'appello firmato, tra gli altri, da Bergamo, Leon, Del Corno, Lepore e Sacchi

Il mondo della cultura, senza interventi rapidi di sostegno, "non sarà in grado di riprendersi dalla crisi, con conseguenze gravissime che ricadono sul paese intero". Questo l’allarme lanciato dagli assessori alla Cultura italiani che hanno lanciato un appello al Governo e ai Presidenti delle Regioni per sostenere il settore.

Primi firmatari dell’appello sono Luca Bergamo (Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale – Roma), Adham Darawsha (Assessore del Comune di Palermo), Filippo Del Corno (Assessore alla Cultura – Milano), Eleonora de Majo, (Assessora alla Cultura e al Turismo – Napoli), Barbara Grosso (Assessora alle Politiche Culturali, dell'Istruzione, per i Giovani – Genova), Francesca Leon, (Assessora alla Cultura – Torino), Matteo Lepore (Assessore alla Cultura e al Turismo – Bologna), Paola Mar (Assessore al Turismo, Toponomastica, Decentramento e Municipalità – Venezia), Ines Pierucci (Assessora alle Politiche Culturali e Turistiche – Bari) e Tommaso Sacchi (Assessore alla Cultura – Firenze).

“Arginare la diffusione di COVID-19 – si legge - richiede sacrifici a tutti. E tutti dobbiamo rigorosamente seguire le regole e ridurre al minimo i contatti: SI, #iorestoacasa. La sospensione totale delle attività culturali è stata la prima delle misure di riduzione della socialità, prima nelle regioni settentrionali e poi in tutta Italia. Ora sono indispensabili e non rinviabili misure che ne assorbano gli impatti”.
...
imago433.JPG
imago433.JPG (37.15 KiB) Osservato 852 volte

Per queste ragioni, chiedono di:

dichiarare lo stato di crisi per l'intero settore culturale pubblico e privato
estendere tutti gli strumenti disponibili di tutela dell’occupazione previsti nello stato di crisi a tutte le categorie di lavoratori, a prescindere dalle tipologie di contratto di lavoro
estendere, anche temporaneamente per i prossimi mesi, l’accesso al reddito di cittadinanza ad operatori – con o senza partita IVA - del settore culturale
introdurre strumenti di tutela nei confronti dei lavoratori di un settore dove il precariato è strutturale
...
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

PrecedenteProssimo

Torna a News ultima ora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite