Vicenza: la Biblioteca Bertoliana è online

Vicenza: la Biblioteca Bertoliana è online

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 14/02/2020, 13:02

VicenzaPiù, 13/02/2020

On line dal 21 febbraio il Portale degli archivi della Biblioteca Bertoliana

Gli archivi conservati dalla Biblioteca Bertoliana, da quelli degli scrittori vicentini a quelli delle imprese, da quelli delle famiglie a quello storico del Comune, diventano consultabili on line grazie a un portale che sarà accessibile dal prossimo 21 febbraio.

E’ un lavoro colossale che vede la luce a quasi diciotto anni dal suo inizio. L’informatizzazione dei documenti è iniziata, infatti, nel 2002: adesso il nuovo portale mette in rete il 75% dei 225 archivi conservati dalla biblioteca, vale a dire 170 archivi. Il progetto sarà presentato nell’incontro “archiVIamo Vicenza” in programma venerdì 21 a palazzo Cordellina con inizio alle 15.30. Saranno presenti a questa cerimonia dell’ideale taglio del nastro il sindaco di Vicenza e la presidente della Biblioterca civica Bertoliana.

“Il progetto portato a termine dalla Biblioteca Bertoliana è motivo di orgoglio perchè dimostra quanto la storica istituzione cittadina sia al passo con i tempi offrendo servizi all’avanguardia – spiega il sindaco di Vicenza –. E questo accade grazie all’efficenza della struttura gestita in modo attento e all’impegno, alle capacità e alla professionalità di chi ogni giorno lavora per dar un’offerta di alto livello all’utenza”.
...
imago448.JPG
imago448.JPG (35.83 KiB) Osservato 32 volte

Il portale archivistico della Bertoliana sarà uno strumento decisivo per chi vorrà svolgere ricerche storiche su Vicenza e il Vicentino. Per capire la mole del lavoro svolto, e quindi il materiale adesso a disposizione, basta riflettere su alcuni dati: la Bertoliana raccoglie, fra gli altri, gli archivi di 40 nobili famiglie, con documentazione che va XII al XX secolo, 46 archivi di persona, quelli di imprese del territorio nell’arco che va dal XVII secolo a oggi; e poi gli archivi di enti (dall’Accademia Olimpica al Teatro Eretenio, tanto per citarne un paio), quelli di partiti ed esponenti politici (si tratta di oltre venti fondi che corrispondono a 270 metri di scaffalature), quelli di una decina di scrittori vicentini e l’archivio storico del Comune di Vicenza. Solo quest’ultimo ha una consistenza pari a quasi 6.000 unità di catalogazione, cioè 730 metri di scaffali.
...

Info: settoreantico.bertoliana@comune.vicenza.it; 0444 578209.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6009
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18

Torna a Segnalazioni in rete e digitali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite