Roma: MGA dibattito lavoro autonomo e precario 04/10

Roma: MGA dibattito lavoro autonomo e precario 04/10

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/10/2019, 0:37

Il tema del lavoro autonomo e del lavoro precario, e del lavoro autonomo impoverito, sono stati ampiamente dimenticati da tutto il dibattito politico degli ultimi tempi: degli ultimi anni addirittura.

Da quando con il governo Renzi si parlò di jobs act del lavoro autonomo, poi radicalmente dimenticato; da quando la CGIL produsse il suo statuto universale dei lavoratori (che negli intendimenti del sindacato confederale avrebbe dovuto riguardare anche il lavoro autonomo), nessuno nel panorama politico nazionale ha più aperto una discussione organica e seria sul tema.
I partiti stessi della sinistra cosiddetta radicale hanno continuato ad essere assolutamente miopi in argomento: quasi convinti, senza ammetterlo, che il lavoro autonomo sia per ciò stesso un lavoro "ricco" e non bisognevole di tutele.
Nei tempi della crisi, invece, il lavoro a partita IVA, professionale e non, ordinistico e non ordinistico, si è rivelato un iceberg (sommerso per lo più) di precarietà e di povertà: a cui non si sono riservate nè vertenze (se non rarissime) e men che meno tutele, nè welfaristiche, nè previdenziali.
...
Allegati
imago392.JPG
imago392.JPG (88.76 KiB) Osservato 51 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5767
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Torna a Discussioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite