Roma Fondazione Basso: concorso archivistico under 35

Roma Fondazione Basso: concorso archivistico under 35

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/02/2019, 22:27

Fondazione Basso: Premio per archivisti, in ricordo di Linda Bimbi per la valorizzazione delle carte Marianella García Villas
Per archivisti sotto i 35 anni

Premio in ricordo di Linda Bimbi
per la valorizzazione delle carte Marianella García Villas


La Fondazione Lelio e Lisli Basso Onlus bandisce un concorso per un
Premio in ricordo di Linda Bimbi.

Il Premio è destinato alla valorizzazione della Raccolta Marianella
García Villas conservata dall’Archivio storico della Fondazione.

L’idea di fondo della proposta rimanda principalmente ad una esigenza
di ricostruzione della storia di El Salvador, e alla volontà di un
sostegno retrospettivo al processo di democratizzazione in corso. Negli
anni più recenti le autorità nazionali di El Salvador hanno iniziato a
elaborare la vicenda del conflitto, con le ferite traumatiche da questo
generate e con i processi di ricostruzione della memoria. Proprio in
questo sforzo di assemblaggio dei diversi pezzi della memoria nazionale
si innesta l’ipotesi di valorizzazione dei documenti conservati presso
la Fondazione Basso che portano alla luce una pagina poco nota della
mobilitazione internazionale in atto tra gli anni Settanta e Ottanta.

Al concorso possono partecipare cittadini italiani e stranieri, che non
abbiano superato il 35° anno di età, con comprovata esperienza nel
campo della descrizione archivistica informatizzata e certificata
conoscenza delle teorie e degli standard di settore. L’importo del
premio è di € 5.000,00.

Le domande di ammissione, in 2 copie, in carta semplice, firmate dai
concorrenti, devono essere presentate a mano o fatte pervenire tramite
raccomandata o PEC, alla Fondazione Lelio e Lisli Basso Onlus (via
della Dogana Vecchia, 5 – 00186 Roma / PEC
ippolito.presidente@legalmail.it) entro il 15 marzo 2019. In caso di
spedizione postale farà fede la data del timbro postale.

Alla domanda i concorrenti devono allegare un curriculum vitae
dettagliato su eventuali titoli, esami sostenuti ed esperienze in
ambito archivistico; il curriculum deve essere – pena esclusione –
sottoscritto e con dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei
dati personali secondo la vigente normativa. È possibile allegare un
elenco di eventuali pubblicazioni sul tema proposto.

La Fondazione nominerà una commissione esaminatrice di tre membri che
valuterà i curricula ricevuti. Il giudizio di merito della Fondazione è
insindacabile e verrà comunicato agli interessati entro il mese di
maggio 2019. I primi 4 concorrenti selezionati verranno chiamati per un
colloquio presso la Fondazione Basso.

Il premio sarà conferito con provvedimento del Presidente della
Fondazione Lelio e Lisli Basso Onlus.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5707
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Torna a Bacheca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron