Torino Venaria Reale: incarico restauro carta e fotografia

Torino Venaria Reale: incarico restauro carta e fotografia

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 26/12/2018, 14:52

AVVISO ESPLORATIVO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DEL LABORATORIO
DI RESTAURO DELLA CARTA E DELLA FOTOGRAFIA DELLA FONDAZIONE DENOMINATA “CENTRO PER LA
CONSERVAZIONE ED IL RESTAURO DEI BENI CULTURALI - LA VENARIA REALE”


Con il presente avviso la Fondazione intende avviare una procedura informale non vincolante di selezione
volta all’individuazione di un soggetto esterno abilitato alla professione di restauratore dei beni culturali
nell’ambito del settore Materiale librario e archivistico, manufatti cartacei e pergamenacei, materiale
fotografico, cinematografico e digitale, per l’assunzione a tempo determinato in qualità di Coordinatore
del laboratorio di restauro della carta e della fotografia nel rispetto dei principi di economicità, efficacia,
tempestività, correttezza, libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità, pubblicità,
nonché del principio di rotazione.
...
3) OGGETTO DELL'AVVISO
L’incarico ha per oggetto il coordinamento del laboratorio di restauro della carta e della fotografia, in
conformità con gli scopi della Fondazione espressi al punto 1.2, secondo un criterio metodologico condiviso
con la direzione tecnica del CCR e compatibile con le esigenze didattiche del percorso formativo
professionalizzante PFP5 (restauro del materiale librario e archivistico, manufatti cartacei e pergamenacei,
materiale fotografico, cinematografico e digitale) del Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni
Culturali dell’Università degli Studi di Torino in convenzione con la Fondazione , con particolare riferimento
alle seguenti azioni:
a) consolidare, in accordo con la direzione dei Laboratori di restauro della Fondazione, l’impostazione
metodologica del laboratorio e dei suoi indirizzi di specializzazione;
b) condurre ed eseguire gli incarichi di studio, conservazione e restauro sui manufatti oggetto di
intervento all’interno del laboratorio o presso cantieri esterni alla Fondazione;
c) elaborare la documentazione relativa alle attività di progettazione e programmazione del laboratorio
(progetti di intervento, cronoprogrammi, preventivi);
d) predisporre la documentazione tecnico-scientifica conclusiva relativa alle attività di studio,
progettazione e restauro effettuate, in collaborazione con le diverse aree coinvolte (storici dell’arte,
laboratori di restauro, laboratori scientifici ecc.) e secondo le procedure della Fondazione;
e) organizzare e gestire gli spazi e le attrezzature del laboratorio, al fine di garantire il migliore
svolgimento delle attività e dei corsi universitari;
f) coordinare le attività operative del laboratorio ed eventuale personale aggiuntivo;
g) promuovere, condurre e partecipare ad attività di formazione, divulgazione scientifica e
aggiornamento professionale rivolte al personale interno alla Fondazione e a destinatari esterni
(corsi, seminari, workshop, ecc.);
h) favorire l’acquisizione da parte della Fondazione di incarichi di studio, conservazione e restauro e la
partecipazione a programmi e bandi di ricerca;
i) contribuire alla costruzione di una qualificata rete di rapporti istituzionali in riferimento allo specifico
settore di competenza del laboratorio di restauro della carta e della fotografia, in ambito nazionale
e internazionale.
4) DURATA DELL’INCARICO
L’incarico prevede l’assunzione tramite un contratto di lavoro subordinato a tempo pieno della
durata,
presuntiva, di 12 mesi, incluso un iniziale periodo di prova di 3 mesi. Qualora si confermassero le condizioni
necessarie, la Fondazione esprime l’interesse all’eventuale prosecuzione del rapporto lavorativo tramite un
successivo contratto di assunzione a tempo indeterminato.
...
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5424
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18

Torna a Bacheca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti