Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Immagine Feed RSS

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 16/04/2020, 0:12

Allegati
imago458.JPG
imago458.JPG (49.45 KiB) Osservato 996 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/04/2020, 0:32

Milano, 03/04/2020

#gliArchiviRestanoaCasa ma #laTutelaNonSiFerma

AVVISO IMPORTANTE AGLI ARCHIVI E ALLE BIBLIOTECHE VIGILATE
*
imago457.JPG
imago457.JPG (27.37 KiB) Osservato 1174 volte

Gentili tutti, al fine di riuscire a supportarvi al meglio nell'affrontare e gestire l'emergenza in corso, ABBIAMO BISOGNO di RACCOGLIERE INFORMAZIONI DI BASE SU QUELLO CHE STA ACCADENDO AI NOSTRI ARCHIVI E ALLE NOSTRE BIBLIOTECHE.
A questo fine, VI PRESENTIAMO DI SEGUITO IL LINK A UNA WEB-SURVEY
https://forms.gle/a13Ef2twhNCuKugN8
Vi invitiamo a collegarvi al link e a compilare gli appositi campi (i campi con l'asterisco rosso sono obbligatori).
Continuare l'inserimento premendo il tasto AVANTI fino alla pagina di conclusione.
Bastano solo 5 minuti della vostra attenzione per consentirci di farci un'idea di quello che sta succedendo.
Il link resterà attivo per n. 10 giorni a partire da oggi, fino al prossimo 13 aprile.

L'indagine non richiede alcun dato sensibile specifico e i contenuti, una volta estratti e processati, saranno cancellati dalla rete.
Grazie per la collaborazione!

MiBACT
Direzione generale Archivi
#laculturanonsiferma
#CulturaDellaTutela
#TutelaDellaCultura
Allegati
imago456.JPG
imago456.JPG (26.3 KiB) Osservato 1174 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 03/04/2020, 0:51

imago455.JPG
imago455.JPG (13.26 KiB) Osservato 1249 volte

La Direzione generale Archivi partecipa alle campagne #iorestoacasa e
#laculturanonsiferma del MiBACT, oltre che tramite il suo sito web
(http://www.archivi.beniculturali.it/) e la sua pagina Facebook
(https://www.facebook.com/direzionegeneralearchivi/) anche dotandosi
di un nuovo strumento di comunicazione: una newsletter, con la quale
restare vicino agli utenti e valorizzare le tante attività che gli
Istituti archivistici su tutto il territorio nazionale portano avanti
con impegno e passione in questo momento di chiusura forzata.
È possibile iscriversi sulla home page del sito della [4]Direzione
generale (http://www.archivi.beniculturali.it/) o scrivendo
all'indirizzo [6]dg-a.comunicazione@beniculturali.it con oggetto
ISCRIVIMI.
A presto!
Ufficio Promozione e comunicazione
Direzione generale Archivi
Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Via di San Michele, 22
00153 Roma - Italia
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 01/04/2020, 19:25

il Mondo degli Archivi, Dario Taraborrelli (Red. ANAI), 31/03/2020

Gli archivi degli altri. Gli istituti archivistici nel Mondo davanti alla pandemia

Nei complicati giorni che stiamo vivendo, durante i quali le istituzioni culturali italiane sono impegnate in un’inesausta attività comunicativa e performativa senza precedenti, vale la pena alzare lo sguardo e osservare come nel Mondo gli istituti archivistici centrali hanno affrontato e stanno ancora affrontando, gli esiti della pandemia e le restrizioni alle normali attività che buona parte dei governi hanno istituito per contenere il contagio.
*
imago455.JPG
imago455.JPG (24.75 KiB) Osservato 1254 volte

Senza alcuna pretesa di completezza, e avendo ben presente che le notizie raccolte sono più la rappresentazione che le istituzioni hanno voluto dare di se stesse durante l’emergenza rispetto alla reale capacità di agire in una situazione così complessa, i casi forniscono un’idea almeno approssimativa di come gli istituti archivistici nazionali abbiano risposto alla crisi.
Per ogni istituto è stato preso in considerazione il sito istituzionale e l’attività sui social network.
La prima notizia, per quando possa sembrare ovvia, è che gli archivi sono chiusi. Probabilmente dalla fine della Seconda guerra mondiale non era mai avvenuta una chiusura tanto estesa al pubblico di tutti gli istituti archivistici (così come di tutte le principali istituzioni culturali) contemporaneamente nel Globo.
La seconda notizia è che, nel mondo iper-connesso e iper-comunicativo in cui viviamo, gli stessi archivi si sono trovati a doversi confrontare con l’impossibilità di svolgere una delle loro funzioni primarie - il servizio di consultazione - e, parallelamente, con la necessità, o la costrizione, di dover comunicare direttamente con gli utenti attraverso la Rete.
Nella nostra indagine abbiamo preso in considerazione:

The National Archives, Regno Unito
National Archives and Records Administration, Stati Uniti d’America
Archive nationales, Francia
Bundesarchiv, Germania
National Archives Administration of China, Cina

...
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 31/03/2020, 15:22

ANAI - Chiarimenti dell'INPS per l'emergenza COVID-19
*
imago452.JPG
imago452.JPG (25.67 KiB) Osservato 1186 volte

Roma, in aggiornamento
ANAI mette a disposizione gli aggiornamenti relativi alle misure fiscali contenuti nel Decreto "Cura ITALIA".
Di seguito verranno pubblicate le informative finora ricevute che verranno aggiornate al ricevimento delle circolari esplicative.

Aggiornamento 24 marzo 2020
Informativa n°1: I primi chiarimenti dell'INPS sull'indennità 600€

Aggiornamento 31 marzo 2020
Informativa n°2: Indennità di 600 euro: a chi spetta e a chi no

Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 29/03/2020, 20:26

MIBACT, 29/03/2020

ART YOU READY?”, IL FLASHMOB DEL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO

Il Ministero per i beni e per le attività culturali e per il turismo coinvolgerà domenica 29 marzo gli igers italiani che in questi anni hanno partecipato alle call promosse da diversi istituti statali in un grande evento digitale su Instagram. Con gli hashtag #artyouready e #emptymuseum, le comunità igers, gli influencer, ma anche tutti i fotografi professionisti o amatoriali e, naturalmente i visitatori di tutte le generazioni, sono invitati a pubblicare per l'intera giornata le foto realizzate all’interno di musei, parchi archeologici, biblioteche e archivi d’Italia, dando preferenza a quelle prive di persone. Immagini prima inconsuete come quelle dei luoghi della cultura deserti, protagoniste in tutto il mondo dei popolari eventi social noti come #emptymuseum, sono oggi drammaticamente attuali in questa difficile circostanza, e servono a ricordare che il patrimonio culturale, sebbene momentaneamente chiuso al pubblico, è vivo e rappresenta l’anima pulsante della nostra identità. Un vero e proprio flashmob fotografico, che durerà un'intera giornata.
Che si tratti di andare a ripescare le foto nella galleria del proprio smartphone, di aprire i cassetti e sfogliare album fotografici di tanti anni fa o di rifotografare vecchie immagini in bianco e nero, la giornata su Instagram sarà un modo per raccogliere e condividere sul web la bellezza e l'unicità del patrimonio culturale italiano e mostrarla al mondo intero. ArT you ready?

Qui il materiale digitale della campagna:
https://we.tl/t-lUbABsGUJj
Allegati
imago450.JPG
imago450.JPG (29.85 KiB) Osservato 1198 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 29/03/2020, 15:05

Collezionedatiffany.com, 28/03/2020

#LACULTURANONSIFERMA:
MUSEI E ARCHIVI D’IMPRESA APRONO LE LORO PORTE PER UN VIAGGIO VIRTUALE E IMMERSIVO


Come tutti i luoghi d’arte e cultura, anche i musei e gli archivi di impresa sono chiusi al pubblico, nel rispetto delle disposizioni di contenimento dell’emergenza COVID-19 in corso. Ma la cultura non va in quarantena e non si ferma: così gli associati di Museimpresa – l’Associazione Italiana Archivi e Musei d’Impresa – propongono tour virtuali dei loro musei d’impresa e degli archivi digitali, un’esperienza immersiva oltre che negli spazi espositivi anche nella storia di queste realtà imprenditoriali e in quella del nostro Paese.

“Museimpresa si unisce al coro di tutti coloro che coi teatri, con la musica, con le iniziative culturali tengono vivo questo Paese. In questo difficile momento di crisi, è essenziale e indispensabile il contributo della cultura, per continuare a stare insieme anche se lontani fisicamente”- dichiara Antonio Calabrò, Presidente di Museimpresa – “Negli archivi e nei musei d’impresa italiani sono contenute storie straordinarie, di donne e uomini che hanno inventato, sperimentato, prodotto, costruito ricchezza lavoro e relazioni sociali. Questi racconti li troverete sulla rete di Museimpresa e sui siti dei nostri quasi 100 iscritti. Questo Paese ha conosciuto stagioni drammatiche nella sua storia, ci siamo sempre rialzati perché tra gli elementi della nostra forza c’è la creatività, una straordinaria solidarietà e l’essere capaci di produrre una cultura larga, popolare, fortemente legata ai nostri territori”.
...
Allegati
imago452.JPG
Corriere della Sera Bergamo, 27/03/2020
imago452.JPG (270.54 KiB) Osservato 1141 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 26/03/2020, 1:36

MIBACT, emergenza coronavirus
L’art. 103 del decreto legge n. 18/2020 ha sospeso i procedimenti pendenti e successivi alla data 23 febbraio 2020, fino al 15 aprile p.v., salvo nuove disposizioni.
*
Allegati
imago446.JPG
imago446.JPG (61.27 KiB) Osservato 1280 volte
imago447.JPG
imago447.JPG (39.94 KiB) Osservato 1280 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 26/03/2020, 1:24

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia, 24/03/2020

Misure conservative straordinarie per beni prestati per mostre ed esposizioni
e divieto di movimentazione di beni archivistici e librari


In ottemperanza a quanto stabilito dalle vigenti disposizioni governative volte al contenimento del contagio da COVID-19

Si invitano
gli Enti vigilati a mettere in atto le necessarie misure di salvaguardia del proprio patrimonio archivistico e bibliografico, ivi compresi i beni temporaneamente in prestito per mostre fuori sede.


SI confida nella collaborazione attiva di tutti e si resta a disposizione con il proprio staff:
mail: sab-lom@beniculturali.it
PEC: mbac-sab-lom@mailcert.beniculturali.it

Per aggiornamenti si invitano gli utenti a consultare il sito ufficiale della Soprintendenza
http://www.sa-lom.archivi.beniculturali.it/
e la pagina Facebook
https://www.facebook.com/Soprintendenza ... aLombardia
*
Allegati
imago445.JPG
imago445.JPG (30.78 KiB) Osservato 1269 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Emergenza corona virus: effetti sui BBCC e gli operatori

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 25/03/2020, 13:50

Pagina Facebook di Archim, 24/03/2020

Archim - Archivisti In Movimento ha aggiornato il suo stato.

'IL DIRITTO, SE VI PARE'.

Nel corso dell’emergenza abbiamo assistito all’evolversi delle discussioni circa misure fiscali straordinarie da mettersi in campo per supportare i professionisti in difficoltà.
Relativamente a ciò, rimaniamo convinti che la soluzione migliore sia rappresentata da uno sconto del tributo sul reddito e da un analogo taglio delle imposte in anticipo o in saldo, anche a credito, calcolato, ad esempio, sulla differenza del dichiarato tra il 2019 e il 2020.
Relativamente al bonus da 600 euro riteniamo non sia la soluzione migliore; ma laddove sia la prescelta va considerato che l’INPS, nella cui Gestione Separata versano anche i professionisti d’archivio, è già in possesso dei dati relativi alle iscrizioni e quindi può erogare automaticamente il bonus ai professionisti. Oltre all’oneroso paradosso di dover presentare una domanda con dati già noti, l’erogazione in ordine di istanza manca della caratteristica del diritto.

Pure in questi momenti difficili, non perda lo Stato i suoi valori costituzionali.

Per gli Archim, il CDN.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

PrecedenteProssimo

Torna a News ultima ora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite