RAI: programma Archivi Miniere di Storia

Re: RAI: programma Archivi Miniere di Storia

Messaggioda Rossella Manzo » 26/06/2020, 19:57

TV. Rai storia: l'Archivio di Stato di Napoli in Archivi Miniere di Storia

L'appuntamento è per il 26/6 alle 22.40 su Rai Storia (canale 54)
Sul comunicato stampa della Rai si legge:
Raccontare la storia di Napoli è un’impresa titanica. Ci prova Marco Mondini entrando nei magazzini dell’Archivio di Stato - uno dei luoghi più suggestivi del capoluogo partenopeo
Allegati
asnapoli.jpg
asnapoli.jpg (11.71 KiB) Osservato 120 volte
Rossella Manzo
Socio ANAI
 
Messaggi: 344
Iscritto il: 24/02/2009, 5:02

Re: RAI: programma Archivi Miniere di Storia

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 17/02/2019, 17:35

Meteoweb, A cura di Filomena Fotia 17 Febbraio 2019

TV, Rai Storia: Bologna protagonista di “Archivi. Miniere di Storia”

Una memoria storica viva, fonte continua di scoperte e miniera di vicende inedite, al centro del nuovo episodio della serie "Archivi. Miniere di Storia"
*
imago255.JPG
imago255.JPG (36.18 KiB) Osservato 628 volte

Bologna è la sede della più antica Università europea. Lo Studio risale all’Undicesimo secolo e così i più antichi documenti conservati nell’ex Convento dei Monaci Celestini, oggi sede dell’Archivio di Stato, nel cuore della città, a poche decine di metri dalla cornice di Piazza Maggiore. Nei 34 chilometri lineari di scaffali, gli studiosi possono trovare le testimonianze della storia cittadina lungo il corso di dieci secoli. Una memoria storica viva, fonte continua di scoperte e miniera di vicende inedite, al centro del nuovo episodio della serie “Archivi. Miniere di Storia” in onda lunedì 18 febbraio alle 21.40 su Rai Storia. Marco Mondini entra nell’Archivio bolognese per fare un percorso tra alcuni dei suoi documenti più preziosi; il Direttore Elisabetta Arioti e il Vicedirettore Massimo Giansante parlano dei fascicoli dei sovversivi, documenti della questura tra Otto e Novecento, del primo libro sulla liberazione dalla schiavitù nel tredicesimo secolo, il Liber Paradisus, e di una delle feste barocche più popolari, la festa della porchetta. Con lo storico Andrea Baravelli, infine, obiettivo sugli anni bui delle persecuzioni fasciste e sulla storia dell’attentato di Anteo Zamboni a Mussolini nel 1926.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: RAI: programma Archivi Miniere di Storia

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 19/10/2018, 17:13

RAI STORIA * ‘ ARCHIVI, MINIERE DI STORIA ‘: NEL NUOVO EPISODIO SI PARLERÀ DELL’ASCESA E DEL DECLINO DELLA SERENISSIMA

http://www.agenziagiornalisticaopinione ... renissima/

L’ascesa e il declino della Serenissima. Li racconta Marco Mondini attraverso i documenti dell’Archivio di Stato di Venezia, nel nuovo episodio della serie “Archivi. Miniere di Storia” in onda venerdì 19 ottobre alle 21.05 su Rai Storia.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

RAI: programma Archivi Miniere di Storia

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 05/10/2018, 9:21

Archivi Miniere di Storia

Quanti di voi conoscono le meraviglie contenute negli Archivi di Stato sparsi lungo tutta la Penisola?

Scrigni di tesori spesso sconosciuti, dov'è possibile riascoltare la voce lungo i secoli, di territori e comunità poi confluite nell'Italia unita di oggi.
Da venerdì 5 ottobre, per 7 settimane, Rai Storia presenta #Archivi Miniere di storia con Marco Mondini alle 21:10.
*
imago314.JPG
imago314.JPG (34.48 KiB) Osservato 989 volte

Mercanti, banchieri, artisti e diplomatici, sono i protagonisti della carte di un archivio che conserva centinaia di anni di storia di una delle più fiorenti e nobili Repubbliche di epoca medioevale. Nella prima puntata della nuova serie “Archivi. Miniere di Storia”, in onda venerdì 5 ottobre alle 21.10 su Rai Storia, Marco Mondini porta alla scoperta del meraviglioso archivio della città di Siena. Saranno i suoi documenti a tracciare la storia della città, non di rado incorniciati nelle “biccherne”, copertine d’arte appositamente realizzate per la conservazione documentale. Centro bancario fiorentissimo, Siena converte in arte e bellezza le sue ricchezze, e con la sua crisi, che lascerà spazio all'ascesa di Firenze, dà indicazioni preziose anche sul nostro presente. Ospiti di eccezione la direttrice dell'archivio, Maria Raffaella De Gramatica, la medievista Gabriella Piccinni e l'esperto di archivi Stefano Moscadelli, mentre la dottoressa Barbara Gelli presenta le sue ricerche sulla diplomazia.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 6252
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18


Torna a Programmi, progetti e attività

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite