Problemi diversi con i report

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 16/04/2014, 13:09

Qui http://beniculturali20.wordpress.com/20 ... a-puntata/ coma abbiamo per ora risolto la questione della stampa degli indici da noi a lavoro.
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 27/08/2012, 18:53

cybergolem ha scritto:
E se si facesse come in Sesamo 4? I lemmi degli indici sono affiancati da un numero che fa riferimento a una numerazione univoca (che parte da 1) assegnata a tutti i record (soggetto produttore, complesso, unità...). Così non si porrebbe più il problema del numero di pagina.


Ritorno sulla questione indici visto che ho provato a darci un occhio...

questa soluzione non può essere attuata (almeno non facilmente) perché il contatore nel report rtf viene generato al volo... cioè non c'è scritto da nessuna parte che (13) si riferisca all'unità X o al Soggetto Produttore Y...

altre idee? usare il bruttino ID (quello che si vede al termine dell'indirizzo mentre si visualizza/edita una scheda)?
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 31/05/2012, 8:42

come dicevo altrove temo che per il report RTF sia una questione più ampia

non ho provato e magari mi sbaglio (meglio!) ma credo che in RTF non converta alcun elemento di formattazione textile
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda cybergolem » 30/05/2012, 14:13

shaitan ha scritto:Per la 8) è purtroppo la regola di textile per le note a pie' di pagina...

vedo due soluzioni: disabilitare la conversione delle note (che tanto non funzionerebbero essendo in realtà una descrizione separata in più aree e non una pagina unica)
nel frattempo usare la regola textile per dire che quel blocco non è da formattare (con == blocco da non formattare ==)

es:

Questa è una data non una nota a pie' pagina ==[1982]==


Fatto.
Ho notato, però, che, in quel modo, si rimedia per anteprima e .pdf. Nel file .rtf, invece, ci si trova davanti il testo come nella scheda "modifica", ossia ==[1982]==.
In una simile eventualità, sarà sufficiente ricordarsi di modificare il file .rtf con un "trova e sostituisci" nell'editor di testo. Sperando che un domani si possa porre rimedio anche a questo piccolo problema.
cybergolem
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/05/2012, 9:47

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 25/05/2012, 15:51

Per la 8) è purtroppo la regola di textile per le note a pie' di pagina...

vedo due soluzioni: disabilitare la conversione delle note (che tanto non funzionerebbero essendo in realtà una descrizione separata in più aree e non una pagina unica)
nel frattempo usare la regola textile per dire che quel blocco non è da formattare (con == blocco da non formattare ==)

es:

Questa è una data non una nota a pie' pagina ==[1982]==
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda cybergolem » 25/05/2012, 12:52

Devo precisare sui punti sopra esposti (seguirò la numerazione di cui sopra):

1) è il report “Inventario” in .pdf che riporta il soggetto produttore in modo striminzito. Quello in .rtf, invece, non ne riporta proprio nulla;

2) è il report “Inventario” in .rtf (NON quello in .pdf) che presenta l’etichetta errata;

3) ho notato che nell'unità archivistica, in modalità “Anteprima”, il titolo compare tra quadre, ma nel report “Inventario” in .rtf e in .pdf - confermo - il titolo NON compare tra quadre, né appare un’etichetta del tipo “titolo attribuito”;

6) sugli indici e sul paragone che ho fatto poi con Sesamo 4, devo dire che anche Archimista in inventory.rtf assegna a ogni record (indipendentemente dalle schede, complesso o unità) una numerazione progressiva a partire da 1. Dunque, come poi dicevo, se i lemmi degli indici riportassero quel numero, allora non si porrebbe più il problema del numero di pagina… e ognuno, poi, può formattare come più gli piace il file .rtf ed esportarselo poi in .pdf (ad esempio, tramite LibreOffice). Non so se ho spiegato bene...

7) su questo punto, successivamente ho notato un altro problema. Dopo l’applicazione di un riordino (nel mio caso secondo numero di segnatura provvisoria, peraltro assegnato solo ad alcuni record), le unità archivistiche compaiono nelle modalità “elenco sommario” o “tabella” con la giusta sequenza (quindi con anche il giusto numero di sequenza), ossia seguendo l’albero. È però poi sufficiente, terminato il riordino, inserire anche un solo nuovo record “unità archivistica” che la sequenza di cui sopra ritorna a seguire l’ID delle schede “complesso archivistico”. In entrambi i casi, però, i report “Inventario” riportano l’ordine dell’ID delle schede “complesso archivistico”. Insomma, confermo l'esistenza del problema sopra riportato e non se ne viene proprio a capo, per ora. Presumo che, se l’archivista ha davanti un fondo poco complesso e di poche unità archivistiche, allora può risolvere spostando i dati “a mano” nel file .rtf…

Scusate il ritardo con il quale torno sull’argomento, non ho avuto molto tempo per scrivere.

Segnalo, infine, un NUOVO problema:

8) Nel campo “contenuto” ho riportato delle date tra parentesi quadre, ad esempio [1982]. Sia nel report inventory.pdf, sia nella modalità anteprima del singolo campo suddetto, compare la succitata data sotto forma di hyperlink che rimanda a una cartella di file temporanei. Insomma, tutto tale e quale a Wikipedia...
cybergolem
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/05/2012, 9:47

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 22/05/2012, 22:38

Per la questione 4.

Come dicevo il codice per generare l'export xml è già presente.
Non c'è il bottone per generarlo (non so se perchè non si è trovata una collocazione idonea, perché l'export in ead necessita ancora di cura o per dimenticanza).

Comunque per provare il tutto si può scaricare questo file
https://raw.github.com/svassallo/archim ... x.html.erb

e, dopo essersi fatti una copia di backup del file originario, sostituirlo
al file presente in application\app\view\fonds...

ad esempio in
c:\programmi\archimista\application\app\view\fonds

ma la prima parte dipende da dove si è installato archimista.

Così nel riepilogo dei fondi dovrebbe spuntare una voce "ead" vicino a mostra per scaricarsi il file xml
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda cybergolem » 17/05/2012, 13:07

shaitan ha scritto:6) già, peraltro implementarli nel pdf non sarà facile. Visto che l'inventario in pdf è in realtà un html con un foglio di stile per la stampa. Diventa difficile in quel modo indicare il numero di pagina a cui trovare citata la voce di indice... Per le unità si può usare la segnatura definitiva (se presente) che probabilmente anche molto meglio di un numero di pagina, ma per i complessi? Suggerimenti?


E se si facesse come in Sesamo 4? I lemmi degli indici sono affiancati da un numero che fa riferimento a una numerazione univoca (che parte da 1) assegnata a tutti i record (soggetto produttore, complesso, unità...). Così non si porrebbe più il problema del numero di pagina.
cybergolem
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/05/2012, 9:47

Re: Problemi diversi con i report

Messaggioda svassallo » 17/05/2012, 11:40

Grazie della segnalazione!

Credo che molti problemi sui report fossero noti (io nel manuale li definisco - eufemisticamente - "lacunosi"), ma una lista precisa è utilissima.

In particolare:
4) no, il database in questo caso non c'entra, non cambia. Credo sia stata solo nascosta la funzione, ma i comandi per generare l'ead siano tutti presenti. Non ho modo di provare ora ma, se non interviene qualcun'altro prima, credo si possa ripristinare facilmente

6) già, peraltro implementarli nel pdf non sarà facile. Visto che l'inventario in pdf è in realtà un html con un foglio di stile per la stampa. Diventa difficile in quel modo indicare il numero di pagina a cui trovare citata la voce di indice... Per le unità si può usare la segnatura definitiva (se presente) che probabilmente anche molto meglio di un numero di pagina, ma per i complessi? Suggerimenti?

7) uh questo personalmente non me n'ero accorto
È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi. (Star Wars – La vendetta dei Sith)
svassallo
Socio ANAI
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 19/03/2009, 11:08

Problemi diversi con i report

Messaggioda cybergolem » 17/05/2012, 11:04

Salve a tutte e tutti,
questo è il mio primo topic su Archiviando.
Benché non solito a complimenti, giammai a piaggerie d’ogni sorta, mi congratulo con tutte le persone che a vario titolo e a vari livelli hanno dato vita ad Archimista.
Benché non appartenente ad alcuna tribù, sono molto interessato all’Open Source e alla logica che ne sta alla base. Seguo perciò volentieri tutto ciò che riguarda il suddetto sw, peraltro gratuito e distribuito con licenza GPL.
È per questi motivi che scriverò secondo principi di reciprocità, mutuo appoggio, collaborazione in un ambiente dove i ruoli sviluppatore-utente, in un rapporto dare-avere, si annullano per osmosi.
Viste e considerate le ragioni sopra esposte, mi pare evidente che non scriverò per pestare i piedi a qualcuno.
Innanzitutto, dichiaro una mia ammissione di colpa: per fretta ed entusiasmo, ho cominciato immediatamente a utilizzare Archimista per un incarico iniziato proprio al momento della sua uscita. Mi sono accorto solo in seguito di alcuni problemi che complicano il lavoro. Non posso escludere che la soluzione sia a portata di click e che per qualche motivo inspiegabile mi sia sfuggita. Se così fosse, allora mi scuso in anticipo.

Qui mi limito alla questione dei report degli inventari in formato .rtf e .pdf (ho letto la nota al principio del relativo capitolo del manuale di istruzioni):

1) Nel report non compaiono, relativamente al soggetto produttore, i luoghi di nascita e morte, né la biografia

2) Nel report, relativamente alle schede "Complessi archivistici", i dati inseriti nel campo "Storia archivistica" compaiono con l'etichetta "Profilo storico biografico". Senz'altro, in .rtf si risolve con “trova e sostituisci”...

3) A che cosa serve, in modalità inserimento dati nelle unità archivistiche, spuntare la casella riguardante il titolo attribuito, se il report non distingue tra titolo originale e attribuito? Io rimedierò chiudendo tra parentesi quadre il titolo attribuito, ma il problema del sw resta...

4) Perché non esiste più la possibilità di esportare in EAD, come nella versione beta? È un peccato, l'avevo promesso al cliente... Magari proverò a recuperare il db della versione 1 e sovrapporlo a quello della versione beta come da istruzioni in altro topic su caso analogo

5) Nei report compare solo un numero estremamente limitato dei campi compilati sia per le schede “Complessi archivistici” sia per le unità archivistiche. Al momento li inserirò “a mano”... a meno di un'imminente uscita di un aggiornamento al sw che preveda la presenza di altri dati di altri campi compilati. In ogni modo sarebbe bello in futuro poter scegliere i campi da esportare, come avveniva con Sesamo 4

6) Mi sfugge qualcosa oppure nel report non compaiono gli indici?

7) Nel report le serie (intendo le schede “Complessi archivistici”) sono riportate secondo l'ordine di creazione (secondo il loro ID, presumo), indipendentemente dal fatto che a un certo punto è stata modificata la sequenza iniziale di tali schede…

Scusate la lunghezza del post. Grazie a chi mi legge e saluti a tutte e tutti
cybergolem
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/05/2012, 9:47


Torna a Report, esportazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite