ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/12/2019, 14:17

Qui ne trovi molti, ma non tutti sono accessibili.

https://lombardiarchivi.servizirl.it/
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda MartaFa » 04/12/2019, 13:39

non ho effettuato esportazione in EAD.
Però ho seguito le istruzioni per l'installazione della versione 3.1 e di ImageMagick consigliata (a 32bit) e ho recuperato tutto senza alcun problema.

Vorrei fare un'altra domanda: potete indicarmi un ente che usi ArchiVista così da poter capire come è la visualizzazione on line delle strutture?
MartaFa
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2019, 10:40

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/12/2019, 13:21

Quindi ci assicuri che la procedura funziona?
A cosa ti serve un'esportazione in EAD?
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda MartaFa » 04/12/2019, 12:53

Io ho risolto tutto!
Funzionano perfettamente anche gli oggetti digitali.
MartaFa
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2019, 10:40

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 04/12/2019, 10:04

Per quanto ci capisco dovresti farci sapere se le bd le hai importate o generate nella 3.1 e altri dettagli dell'operazione.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda StellaBarbarossa » 03/12/2019, 11:38

Salve, io ho scaricato la versione 3.1 in quanto necessitavo di convertire alcuni complessi aef. in EAD.
Tutto andava bene, finchè ho tentato di esportarli, al che il programma mi risponde "esportazione in corso" e poi subito sparisce la scritta, senza permettermi di salvare da nessuna parte. Ero felice di aver finalmente trovato una soluzione per le esportazioni ead e ora mi ritrovo di nuovo bloccata.
Se sapete come aiutarvi ve ne sarò infinitamente grata, grazie in anticipo
StellaBarbarossa
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/06/2019, 17:31

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda Bernardino » 28/11/2019, 19:01

Direi che va bene la procedura di aggiornamento che comunque riepilogo, con l'avvertenza che non rispondo di problemi che dovessero insorgere nel processo di aggiornamento e di eventuale perdita di dati.

Prima di installare la nuova versione è bene fare una copia del database "Archimista.db" (purché sia il file "vero" con i dati e non un semplice link) e della cartella dove è installata la vecchia versione di Archimista.
Quindi è bene disinstallare la vecchia versione di Archimista.
Prima di installare la nuova versione di Archimista occorre riavviare il computer per fermare l'esecuzione automatica e sempre attiva (a computer accesso) del servizio "Ruby interpreter", il programma/interprete che fa funzionare Archimista.

Trovi utili spiegazioni su ImageMagick a questo link: http://www.icar.beniculturali.it/index.php?id=283

Bisogna scegliere la versione corretta per il proprio sistema operativo e distinguere tra 32 bit e 64 bit:
- ImageMagick-7.0.6-0-Q16-x86-dll.exe (a 32bit): http://ftp.icm.edu.pl/packages/ImageMag ... 86-dll.exe
- ImageMagick-7.0.6-0-Q16-x64-dll.exe (a 64 bit): http://ftp.icm.edu.pl/packages/ImageMag ... 64-dll.exe

Durante l'installazione fare attenzione a selezionare l'opzione "Install legacy utilities".

Se vuoi, puoi mandarmi il tuo file AEF, così provo ad importarlo nella mia versione di Archimista 3.1 per verificare che funzioni correttamente.
 
Bernardino
Socio ANAI
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 25/02/2009, 16:22
Località: Bergamo

Re: ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda MartaFa » 28/11/2019, 13:40

Buongiorno, sto attualmente lavorando con la versione Archimista 2.2.0: pensavo di aggiornarmi alla nuova versione 3.1 stand alone; secondo quanto letto dovrei esportare i miei CA e SC in file .aef, poi disinstallare la vecchia versione e procedere con l'installazione della nuova? Mi confermate che questa è la procedura giusta?
Inoltre, fino ad oggi non ho avuto bisogno di allegare oggetti digitali, ma adesso vorrei usufruire di questa possibilità per alcuni fondi aggregati: qual'è la versione di ImageMagic da scaricare? questo programma deve essere istallato prima di istallare la nuova versione di Archimista?
Grazie dell'aiuto,
Marta
MartaFa
Iscritto ad Archiviando
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2019, 10:40

ICAR rilascia Archimista 3.1 stand alone e server

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 18/11/2019, 16:14

26/02/2019
L’ICAR ha intrapreso alcune iniziative per poter fornire un supporto all’uso del software open source Archimista negli archivi di Stato e nelle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche e per lo sviluppo di nuove funzionalità:

è stato introdotto il modulo di esportazione nei formati CAT-SAN e METS-SAN;
è stato generato il modulo di esportazione secondo il tracciato di interoperabilità in sviluppo (EAD 3, EAC-CPF, SCONS2);
è stata inserita la funzionalità per la gestione di unità archivistiche di tipo fascicolo personale e di tipo fascicolo di edilizia;
è stata implementata la creazione di entità anagrafiche e loro collegamenti;
sono state generate nuove funzioni di amministrazione (Archimista 3.1. Istruzioni).

Sul sito https://github.com si trovano i link a cura di @icar-github rilasciati in data 16 Aprile 2019

Consultare il sito ICAR: http://www.icar.beniculturali.it/index.php?id=253
Istruzioni: http://www.icar.beniculturali.it/filead ... ioni-1.pdf

Faq per la gestione degli oggetti digitali con distribuzioni con Imagemagick
Corso online di Archimista di Salvatore Vassallo (anno 2013)

ARCHIMISTA 3.1
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... /tag/3.1.0

DOWNLOAD FILE ARCHIMISTA 3.1
1- archimista_setup_3.1.0.exe 81.4 MB
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... _3.1.0.exe

2- archimista_setup_xp_3.1.0.exe - 72.7 MB
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... _3.1.0.exe

3- Source code - (zip)
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... /3.1.0.zip

4- Source code - (tar.gz)
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... 1.0.tar.gz


ARCHIVISTA 3.1
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... /tag/3.1.0

DOWNLOAD FILE ARCHIVISTA 3.1
1- archivista_setup_3.1.0.exe 81.4 MB
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... _3.1.0.exe

2- archivista_setup_xp_3.1.0.exe - 72.7 MB
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... _3.1.0.exe

3- Source code - (zip)
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... /3.1.0.zip

4- Source code - (tar.gz)
https://github.com/ProgettoArchimista/a ... 1.0.tar.gz

_______________________________________________

imago384.JPG
imago384.JPG (21.67 KiB) Osservato 373 volte

Non ci sono istruzioni in merito all'installazione.
Segnalo i soliti problemi riscontrati nelle versioni precedenti.
Prima di ogni installazione e modifica al software è bene salvare la cartella di installazione e fare una copia del file dei dati: ARCHIMISTA.DB e disinstallare la versione precedente.
Si consiglia di lanciare il programma aggiornato dal proprio browser con l'indirizzo locale, che di solito dovrebbe essere: http://localhost:3001 e di attivare l'estensione del correttore orografico per la correzione di eventuali errori di battitura durante l'inserimento dei testi.
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: 25/02/2009, 17:18


Torna a Data entry, riordini, revisioni, correzioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite