Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 08/06/2018, 14:59

08.06.2018
I nuovi archivisti
di Raffeale Vertaldi

Che gli archivi siano una fonte inestimabile non solo per ricostruire il passato ma anche per capire meglio il presente—e magari rinnovarne le categorie estetiche attraverso un sensibile lavoro di curatela—è cosa più o meno ormai nota, c'è un'intera teoria di fotografi senza macchina fotografica che ce lo ricordano, spiegano e dimostrano. Molto dell'entusiasmo con cui questa nuova “vecchia” pratica viene accolta è però stemperato dal pericolo del manierismo, della moda e della conseguente inflazione; ma soprattutto dal ricorso a Internet come primo motore immobile di un'iperattività senza pari. Internet, però, non è un archivio, e lo sanno bene gli illuminati di Promemoria, che del recupero della memoria storica hanno fatto un lavoro. Emanazione pop di questa realtà è Archivio Magazine, la prima rivista al mondo a pubblicare solo materiali d'archivio: The Crime and Power Issue viene presentato oggi a Torino nell'ambito di Archivissima, e poi ancora a Milano il 27 da Verso. In questo numero: la Stasi di Berlino, la Los Angeles di William Friedkin, il massacro di Jonestown, la nera de La Notte, Giorgio de Chirico al fronte, Elio Petri su Stato e potere ma anche le riflessioni ad hoc di Marco Malvaldi sui suicidi, Christian Greco sui musei, Andrea Pinotti sulla sindone e un esperimento letterario di Michael Salu.
*
Allegati
imago253.JPG
imago253.JPG (39.19 KiB) Osservato 98 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 06/06/2018, 13:32

Nasce Archivissima. A Torino il festival che apre oltre 150 archivi: ecco 9 eventi da non perdere
*
Nato come evoluzione del format “La Notte degli Archivi”, tenutosi per due edizioni a settembre 2016 e 2017, il Festival si propone di trasformare per 3 giorni la città di Torino nella capitale nazionale degli archivi

Torino si conferma terreno fertile per gli archivi (tanto da aver dato i natali nel 2017 ad una rivista che porta il nome ARCHIVIO). Dopo 9centRo, la piattaforma degli archivi del Polo del ‘900 avviata in collaborazione con la Compagnia di San Paolo, e la nascita di Mèmora, il nuovo database dei beni culturali piemontesi, è ora giunto il momento di un’iniziativa che li celebri. Da mercoledì 6 a venerdì 8 giugno Torino accoglierà, così, la prima edizione di Archivissima, il Festival degli Archivi italiani che coinvolgerà oltre 150 archivi nazionali. Si tratta di un progetto ideato e organizzato da Promemoria, un’agenzia italiana con sede a Torino specializzata nel recuperare, conservare e valorizzare il patrimonio storico di grandi aziende, istituzioni e collezionisti. Il festival Archivissima è al suo debutto, ma nasce come evoluzione di un format lanciato due anni fa come La Notte degli Archivi: una serata in occasione della quale i principali archivi torinesi si aprivano gratuitamente al pubblico, con incontri curati da grandi autori italiani, invitati a dare vita a un evento ad hoc a seconda di ogni archivio. Anche Archivissima culminerà e si chiuderà con la terza edizione de La Notte degli Archivi, in programma nella serata di venerdì 8 giugno. Ecco una selezione degli eventi a cui non mancare…
Allegati
imago259.JPG
imago259.JPG (36.33 KiB) Osservato 155 volte
imago260.JPG
imago260.JPG (47.96 KiB) Osservato 155 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 05/06/2018, 0:51

Torinoggi, 01/06/2018

Il centro studi del Teatro Stabile partecipa ad Archivissima

Centro Studi del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Nato nel 1973 dall’acquisizione dell’Archivio della rivista Il Dramma unitamente alla Biblioteca del suo fondatore Lucio Ridenti, e dall’originaria raccolta dei materiali relativi alla programmazione delle Stagioni di Prosa del Teatro Stabile di Torino, si sviluppa con il passare degli anni, anche acquisendo altri importanti fondi sulla specifica materia teatrale.

Incrementando da allora in modo sistematico gli Archivi di documentazione sui diversi allestimenti delle Produzioni teatrali italiane, unitamente alla catalogazione analitica dei volumi della biblioteca e a una cospicua collezione di video, offre servizio di consultazione aperto al pubblico diventando così punto di riferimento per lo studio dello Spettacolo dal vivo in Italia sia per studenti e studiosi che per gli stessi operatori del settore.
*
Allegati
imago257.JPG
imago257.JPG (34.6 KiB) Osservato 217 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 30/05/2018, 13:36

Dal 6 all’8 giugno debutta a Torino Archivissima, il primo Festival interamente dedicato agli archivi.
Tre giorni di incontri, approfondimenti ed esperienze che si concluderanno con il collaudato format de “La Notte degli Archivi”.
Archiui, partner tecnico della manifestazione, sarà presente con due incontri presso la propria sede torinese in Corso Vittorio Emanuele II 44, a cui siamo lieti di invitarvi.

***MERCOLEDĺ 6 GIUGNO***
Ore 12:45
Presenteremo ARCHIUI OPERE, la prima soluzione dedicata al patrimonio storico dello spettacolo dal vivo sviluppata con la collaborazione di Archivio Storico Ricordi e la consulenza del prof. Antonio Pizzo (Università di Torino). Teatri, istituti musicali, compagnie, orchestre, festival e centri di documentazione potranno fruire di uno strumento innovativo per catalogare, pubblicare e valorizzare online il proprio patrimonio, compresi i beni intangibili (eventi, recite, personaggi, ecc…). Alla presentazione interverranno prestigiose istituzioni della musica e dello spettacolo, molte delle quali hanno già collaborato con Archiui per i propri progetti.
Sarà possibile seguire la presentazione anche in diretta streaming sulla pagina Facebook di Archiui.

Con: Archivio Storico Ricordi (Pierluigi Ledda), Centro Studi del Teatro Stabile di Torino (Anna Peyron), Fondazione Isabella Scelsi e Istituto Nazionale di Studi Verdiani (Alessandra Carlotta Pellegrini), Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare (Alfonso Cipolla), Istituto per i Beni Musicali in Piemonte (Claudio Simone Brosio), Università di Torino (Antonio Pizzo), Teatro Regio di Torino (Simone Solinas).
______

***GIOVEDĺ 7 GIUGNO***
Ore 16:00
Appuntamento ARCHIUI PER IL MAB. Discuteremo di patrimoni ibridi tra musei, archivi e biblioteche. Interverranno il prof. Fabio Venuda dell’Università di Milano e Cecilia Cognigni dell’AiB. L’Archivio storico Olivetti presenterà il suo caso di studio e Ada Gabucci (ICCD) parlerà di standard e dello stato dell’arte da un punto di vista normativo. Sarà questa l’occasione per presentare le importanti novità di Archiui dedicate all’integrazione di musei, archivi e biblioteche.

Con: Associazione Archivio Storico Olivetti di Ivrea (Enrico Bandiera), Associazione Italiana Biblioteche (Cecilia Cognigni), Università di Milano (Fabio Venuda), Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione - ICCD (Ada Gabucci). Modera Stefano Trinchero (Archiui)

Inoltre, GIOVEDĺ 7 GIUGNO alle ore 11:00 presso l’Auditorium del Grattacielo Intesa Sanpaolo, si terrà la premiazione del contest “La scuola adotta un archivio”. I ragazzi di 14 scuole piemontesi hanno lavorato in altrettanti archivi storici, a contatto con professionisti e documenti. I loro progetti di valorizzazione, caricati sulla piattaforma dedicata Archiui Scuole, saranno valutati da una giuria di esperti. La premiazione sarà anche occasione per presentare play.archivi.st (https://play.archivi.st/) , il divertente gioco online sul tema degli archivi storici.

Gli incontri sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per tutta la durata del festival sarà possibile incontrare lo staff di Archiui su appuntamento, scrivendo a corrado.trione@archiui.com
Vedi la news sul sito di Archiui: https://archiui.it/archiui-ad-archivissima/
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 25/05/2018, 0:51

È online il programma completo del Festival Archivissima.
Oltre 150 archivi coinvolti, 62 sedi sparse per la città, 184 eventi.
DA MERCOLEDÌ 6 A VENERDÌ 8 GIUGNO Torino accoglierà la prima edizione di
ARCHIVISSIMA, il Festival degli Archivi italiani.
Nato come evoluzione del format “LA NOTTE DEGLI ARCHIVI”, tenutosi per
due fortunate edizioni a settembre 2016 e 2017, il Festival si propone
di trasformare la città di TORINO nella CAPITALE NAZIONALE DEGLI
ARCHIVI.
TRE GIORNI PER SCOPRIRE, RACCONTARE, APPROFONDIRE I PATRIMONI CULTURALI,
LE COLLEZIONI, LA STORIA DEGLI ARCHIVI.
Saranno tre le direttrici principali - INCONTRI, ESPERIENZE,
CONTAMINAZIONI - sulle quali si strutturerà il Festival, caratterizzato
da un'intensa programmazione fatta di WORKSHOP, CONFERENZE, MOSTRE,
VISITE GUIDATE, COLAZIONI A TEMA, PROIEZIONI, SEMINARI, tOUR PER LA
CITTÀ alla scoperta di luoghi e protagonisti della memoria.

Culmine di Archivissima - ed evento conclusivo del Festival - sarà la
terza edizione de LA NOTTE DEGLI ARCHIVI, in programma venerdì 8 GIUGNO
dalle 19 alle 23.
Durante l'evento, secondo la formula ormai consolidata, alcuni dei più
importanti archivi storici di enti privati e istituti culturali della
città apriranno le loro porte al pubblico, per una serata speciale
dedicata alla scoperta della storia custodita tra le carte, introdotta
dal racconto di celebri scrittori italiani.

imago251.JPG
imago251.JPG (28.14 KiB) Osservato 352 volte

Qui il link per scoprire il programma completo:
http://bit.ly/archivissima [1]

Sito: http://www.archivissima.it [2]
Mail: info@archivissima.it
Facebook: https://www.facebook.com/archivissima [3]
Twitter: https://twitter.com/Archivissima [4]

----
Press - Promemoria Srl
Torino | Roma | Parigi
T. +39 011 19694875
press@promemoriagroup.com
http://www.promemoriagroup.com [5]
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 24/05/2018, 0:11

La Stampa, 23/05/2018, Paola Italiano

Esercizi di conservazione della memoria, la Notte degli Archivi diventa un festival
Si svelano i luoghi che preservano ricordi di carta fatti di documenti, progetti e testimonianze uniche

Avere una biblioteca vastissima, con migliaia di titoli, è quasi inutile se non si conosce la posizione dei volumi. E ancora: copiare un manoscritto su un supporto digitale non è affatto garanzia di conservazione. Una ventina di anni fa, chiunque lo avrebbe salvato su un floppy disk: oggi non avrebbe modo di recuperarlo; né si ha alcuna garanzia che gli strumenti che usiamo ora saranno gli stessi o saranno compatibili con quelli che si useranno tra altri vent’anni. Ordinare, conservare e rendere fruibile la memoria collettiva è un lavoro che non finisce mai: e gli archivi sono esattamente il contrario di luoghi polverosi e immobili a cui il cliché li ha romanticamente relegati. Chissà, forse è proprio questo luogo comune la causa per cui si fanno Festival su qualunque cosa, ma nessuno aveva ancora organizzato un Festival degli archivi.
...
Salvare e conoscere
Nono solo gli archivi non sono scantinati polverosi, ma anche l’uso che oggi si fa del verbo «archiviare» ha qualcosa di fuorviante: diciamo «archiviato» per dire superato, rimosso. Mentre archiviare è sì un mettere da parte, ma per recuperare, salvare, ricordare, utilizzare. L’ultimo esempio in questo senso è il Museo Lavazza: un luogo che aprirà al pubblico - nella Nuvola, il nuovo centro direzionale in borgo Aurora - nei giorni del festival e che proprio a partire dall’archivio che conserva oltre 120 anni di storia ha creato un percorso che non appartiene solo all’azienda, ma parla di un Paese e delle sue trasformazioni: quelle industriali, quelle tecnologiche e quelle del costume, dagli anni gloriosi di Carmencita alle pubblicità in Paradiso. In questo senso gli archivi aziendali sono un tesoro inestimabile: al Centro storico Fiat l’8 giugno inaugurerà la mostra «Dietro la pubblicità» che valorizza il fondo bozzetti, digitalizzato in occasione di Archivissima: saranno esposti i disegni preparatori di autori come Sironi, Romano, Codognato, Riccobaldi, Dudovich, Puppo, pionieri nella ricerca di un linguaggio capace di raccontare - lungo l’arco del Novecento - l’azienda e i suoi prodotti.
...
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Torino: Archivissima il festival degli archivi 6-8/06

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 17/05/2018, 10:37

22 Maggio, h 11:00
Conferenza Stampa Archivissima
il Festival degli Archivi

6 - 8 Giugno 2018
Tre giorni per scoprire, raccontare, approfondire i patrimoni culturali, le collezioni, la storia degli archivi.
Tre direttrici principali per un’intensa programmazione fatta di workshop, progetti editoriali, laboratori didattici, conferenze, mostre, esposizioni artistiche, colazioni a tema, tour archivistici alla scoperta di luoghi e protagonisti della memoria.

imago244.JPG
imago244.JPG (31.11 KiB) Osservato 463 volte


Sei un archivio o una scuola e vuoi candidarti come protagonista di Archivissima?
Leggi il regolamento con i requisiti di partecipazione e compila il form.

Associazione Culturale Archivissima
C.so Vittorio Emanuele II, 44 - Torino
Tel: (+39) 011 19694875
Mail: info@archivissima.it
http://www.archivissima.it
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5148
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18


Torna a Mostre, conferenze, convegni e presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron