MAB Friuli: appello ai candidati alle elezioni regionali

Immagine Feed RSS

MAB Friuli: appello ai candidati alle elezioni regionali

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 25/04/2018, 19:17

Lettera inviata a nome MAB FVG ai candidati a governatore della Regione FVG.
Trieste, 24 aprile 2018

Ai Candidati Governatori FVG alle Elezioni del 29 aprile 2018

I professionisti dei Beni Culturali del Friuli Venezia Giulia appartenenti al Coordinamento MAB - Musei Archivi e Biblioteche FVG, costituito dai soci di AIB - Associazione Italiana Biblioteche Friuli Venezia Giulia, ANAI - Associazione Nazionale Archivistica Italiana - Sezione Friuli Venezia Giulia e di ICOM - The International Council of Museums – Italia - CoordinamentoTriveneto,

formulano ai candidati alla Presidenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia la richiesta di impegnarsi su 5 punti fondamentali per una politica dei Beni culturali, conformemente al dettato costituzionale (art. 9), alla normativa nazionale in materia di Beni culturali (Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio) ed ai principi della Convenzione quadro del Consiglio d'Europa sul valore dell'eredità culturale per la società (Convenzione di Faro 2005).

Traendo spunto in particolare dall'art. 5 della Convenzione, che impegna al riconoscimento dell'interesse pubblico del patrimonio culturale, a promuoverne lo studio e interpretazione, ad assicurare la partecipazione, a favorirne la protezione in vista dello sviluppo della diversità e della creatività,fondiamo la nostra richiesta di non considerare la “Cultura” un settore sussidiario del Turismo e dell'Economia, sulla base della definizione di Beni Culturali come “Petrolio d'Italia”, ma al contrario di attuare azioni concrete volte a :

1- Considerare i Beni culturali un valore identitario essenziale di una regione al confine fra tre nazioni, e nel contempo parte indissolubile del patrimonio culturale italiano ed universale.
2- Assegnare finanziamenti costanti ed adeguati agli Archivi, alle Biblioteche ed ai Musei presenti sul territorio regionale, destinandoli principalmente al funzionamento e all'attività ordinaria, sulla base della valutazione del fabbisogno, dei servizi prestati e risultati conseguiti da ogni singolo Istituto; incentivare la costituzione di collaborazioni e sinergie, nel rispetto delle specificità e delle motivazioni culturali e scientifiche.

3-Sostenere la selezione degli operatori tra i professionisti dei Beni culturali e l'impiego di personale che garantisca la continuità nel tempo dell'attività scientifica ad elevati standard culturali. 4- Programmare investimenti sistematici per l'aggiornamento delle dotazioni informatiche degli Istituti culturali, finalizzate all'accesso libero e gratuito alle risorse del patrimonio in rete.

5 -Attivare un confronto permanente con gli operatori dei beni culturali, istituendo una conferenza – sul modello del COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali – che abbia funzioni consultive e che sia convocata almeno due volte l'anno.

MAB Friuli Venezia Giulia
*
Allegati
imago222.JPG
imago222.JPG (25.85 KiB) Osservato 69 volte
logo mab.JPG
logo mab.JPG (19.76 KiB) Osservato 69 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 5078
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Torna a News ultima ora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron