Appello per sottoscrizione petizione Salviamo l'archeologia

Immagine Feed RSS

Re: Appello per sottoscrizione petizione Salviamo l'archeolo

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 31/01/2016, 21:21

Repubblica.it, 31/01/2016, di Tomaso Montanari
articolo 9

La battaglia per l'archeologia (e un ministro che sapeva cosa faceva)

L'ultimo stadio del razzo del Governo Renzi contro l'articolo 9 della Costituzione ha avuto finalmente l'effetto di far insorgere il popolo del patrimonio culturale.

Sit in sotto il Collegio Romano a cui partecipano accademici dei Lincei, assemblee nei musei, appelli preoccupatissimi della comunità nazionale dell'archeologia, dure lettere dei dirigenti interni del Mibact e del comitato tecnico scientifico dello stesso Ministero, articoli di giornale ampi e ben informati: ora Dario Franceschini e la sua 'deforma' del governo del patrimonio sono sul banco degli accusati.

Meglio tardi che mai, si dirà: dopo lo Sblocca Italia con suo assalto al territorio, l'asservimento dei musei autonomi al potere discrezionale del ministro, la Legge Madia col silenzio assenso e la letale sottomissione delle soprintendenze ai prefetti. Un vaso di veleni, stracolmo: e ora l'ultima goccia, la soppressione delle soprintendenze archeologiche con la relativa Direzione generale. Venuta di notte, come un ladro: con una normetta nascosta nella legge di stabilità (l'avevo svelata su Repubblica il 21 dicembre). E con questa goccia, il vaso trabocca. ...

Sit in archeologici.JPG
Sit in archeologici.JPG (34.28 KiB) Osservato 172 volte

Corsera, 28/01/2016, di Maria Rosaria Spadaccino

Archeologia, Franceschini: riforma
delle Soprintendenze va avanti

Sotto il ministero la protesta di archeologi e tecnici contro la riorganizzazione delle strutture oeriferiche del Ministero, di cui sono state sempre il fiore all'occhiello
*
Allegati
Intervista.JPG
Intervista.JPG (32.65 KiB) Osservato 172 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 3907
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Re: Appello per sottoscrizione petizione Salviamo l'archeolo

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 28/01/2016, 1:15

Per protesta ANAI e CIA hanno organizzato un

Sit-in davanti al MiBACT

26 gennaio 2016
Dopo aver polverizzato la soglia delle 5000 adesioni, è arrivato il momento di agire!
Vi aspettiamo tutti il 28 gennaio dalle 11.00 in poi a Roma, in via del Collegio Romano davanti alla sede del Ministero, per far sentire la nostra voce al Ministro!


Dopo 110 anni di esistenza l’ultima riforma ministeriale smantella le Soprintendenze Archeologiche. Con un colpo di mano effettuato in mezzo all'assordante silenzio di molti organi di stampa, in assenza di un qualsivoglia confronto tecnico con le strutture interne del Ministero stesso, viene di fatto disarticolata l'organizzazione della tutela archeologica, frammentando i presidi territoriali e disperdendo le competenze tecnico-scientifiche. Azioni che oltretutto sembrano configurarsi tutt'altro che a costo zero per lo Stato. Contemporaneamente, niente è stato fatto per recepire nell'Ordinamento Giuridico italiano le indicazioni contenute nella Convenzione Europea per la Salvaguardia del Patrimonio Archeologico, pure da tempo ratificata dal Governo in carica.
Al di là delle dichiarazioni di intenti, l'azione dell'esecutivo rischia di causare lo smantellamento del sistema della tutela del patrimonio archeologico italiano.
I beni archeologici italiani sono Patrimonio dell'Umanità!
Difendiamo la nostra storia!

Per far sentire la nostra voce al Ministro Franceschini, perché fermi il Decreto di riforma ed apra un confronto serio con tutte le realtà pubbliche e private che operano sul territorio nell'ambito della tutela archeologica

*
Allegati
Home page archeologi.JPG
Home page archeologi.JPG (59.56 KiB) Osservato 184 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 3907
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18

Appello per sottoscrizione petizione Salviamo l'archeologia

Messaggioda Sergio P. Del Bello » 26/01/2016, 15:29

Invito a sottoscrivere petizione online di Archeologi Italiani

Diretta a Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini
SALVIAMO L'ARCHEOLOGIA ITALIANA! - SAVE THE ITALIAN ARCHAEOLOGY!


Il Ministero dei Beni Culturali sta riformando radicalmente il sistema della tutela in Italia. Dopo 110 anni di esistenza vengono smantellate le Soprintendenze Archeologiche. La riforma è stata progettata in tempi estremamente rapidi, senza nessun confronto neanche con le strutture interne del Ministero stesso. Se sommata all'apparente scomparsa delle norme sull'Archeologia Preventiva dal nuovo Codice degli Appalti (in contrasto con la Convenzione Europea de La Valletta, la cui ratifica appare al momento un'operazione di facciata) essa porterebbe di fatto allo smantellamento della tutela del patrimonio archeologico italiano.

Consapevoli comunque della necessità di semplificare e ottimizzare il sistema della tutela, invitiamo il Ministro a ritirare la proposta di decreto e ad aprire un confronto con i tecnici del settore coinvolgendo anche la comunità scientifica internazionale. I beni archeologici italiani sono Patrimonio dell'Umanità.
*
Allegati
Pompei.JPG
Pompei.JPG (46.4 KiB) Osservato 190 volte
Sergio P. Del Bello
Amministratore
 
Messaggi: 3907
Iscritto il: 25/02/2009, 18:18


Torna a News ultima ora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

cron